Attualmente sei su:

Il Counseling


Il counseling è un processo che attraverso il dialogo, la sensibilità e l’accoglienza crea le condizioni per una relazione in cui gli individui sono aiutati a definire obiettivi, prendere decisioni, risolvere problemi.
E’ quindi una attività non terapeutica, principalmente relazionale e basata sull’ascolto attivo. In quanto strumento di facilitazione, chiarificazione e miglioramento della qualità della vita può essere applicato sia individualmente che all’interno di gruppi o organizzazioni ed in vari contesti ( scolastico, universitario, socio sanitario, aziendale, evolutivo).

Il counseling nasce nei paesi anglosassoni dove è molto diffuso e oggi fa riferimento ad associazioni di categoria nazionali che operano in linea con i principi della NBCC (National Board Certifiaded Counselor) e della EAC (European Association for Counseling) che ha sedi in tutta Europa.


Si stima che in Europa ci siano almeno 200.000 counselor raggruppati nelle varie associazioni di categoria.
A dicembre 2012 anche il parlamento italiano con la legge 4/2013 – Diposizioni in materia di professioni non organizzate (GU N.22 DEL 26-01-2013) ed entrata in vigore il 10/02/2013 ha sancito il riconoscimento delle professioni intellettuali non organizzate fra cui il counseling. Scarica il testo normativo della Legge 4/2013


La definizione ufficiale di counseling è la seguente:

Il counseling professionale è un'attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.
Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento.
E' un intervento che utilizza varie metodologie mutuate da diversi orientamenti teorici. Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi e istituzioni. Il counseling può essere erogato in vari ambiti, quali privato, sociale, scolastico, sanitario, aziendale.”


Definition of counseling

Professional counseling is an activity whose goal is to improve the quality of life of clients, supporting their strengths and abilities for self-determination.
Counseling provides a space for listening and reflection, in which clients may explore problems related to evolutionary processes, phase transitions, and states of crisis and strengthens the capacity of clients to choose or change.
Counseling is an intervention that uses various methods borrowed from different theoretical orientations. It caters to individuals, families, groups, and institutions. Counseling can be provided in various settings such as private practice, education, health, business.

Cerca nel Sito