Attualmente sei su:

Origini

Nasce dalle osservazioni, dalle intuizioni e dalle ’esperienze professionali del dott. Gian Marco Carenzi, dottore in scienze motorie, formatore, psicologo e psicoterapeuta.
 
Grazie alla collaborazione e al confronto con altri professionisti ( kinesiologi, osteopati, agopuntori, etc…) e al suo lavoro in studio il dott. Carenzi ha notato che in tutti i casi in cui si verifica un disagio emotivo si manifestano anche delle reazioni viscerali nell’organismo.
 
Queste reazioni, fino ad ora genericamente definite psicosomatiche, sono in realtà una conseguenza dell’attivazione del sistema nervoso involontario e di una alterazione nella curva simpatico parasimpatico del sistema nervoso. Da queste osservazioni ha avuto origine la metacorporea che dal punto di vista terminologico ci da due indicazioni: il termine “corporeo ” fa riferimento alla dinamica del corpo, alla sua vitalità, ai cambiamenti e alle interazioni che esso genera e manifesta mentre il termine “Meta” (dal greco “µeta”) significa “cambiamento”, "trasformazione”, “ciò che sta attorno a”.
 
Nel suo insieme quindi il termine metacorporeo significa quello che sta attorno il corpo e al di là di esso. Corpo quindi che attraverso i suoi stati, le reazioni momentanee, i cambiamenti involutivi o evolutivi che subisce è espressione della nostra psiche e delle sue componenti emozionali, ma anche corpo come possibilità e strumento di accesso alla psiche stessa.
Cerca nel Sito